Mia nonna metteva sempre una cipolla nel congelatore. Quando saprete il perché, comincerete a farlo anche voi!

Loading...

Il cibo è una di quelle cose nella quale riscontriamo una grande varietà:
una ricetta può essere preparata in molti modi diversi. Tuttavia, il variare non riguarda solo in cucina, ma anche il diverso utilizzo dei prodotti.

loading...

Infatti, anche il negozio di provenienza degli alimenti può influenzare i nostri piatti. Pertanto, dobbiamo prendere tutti questi fattori in considerazione se vogliamo cucinare piatti fantastici.

Quando si prepara un piatto elaborato , ci sono molti suggerimenti che è possibile utilizzare. Questi piccoli aiuti vi permetteranno di migliorare notevolmente il suo gusto. Inoltre possono accelerare il processo di cottura della pietanza stessa .
Mettendo in pratica questi consigli, renderemo il lavoro in cucina più piacevole. E in più risparmieremo tempo e lavoro.

Per migliorare il nostro stato di salute , bisogna godere al meglio dei piccoli piaceri della vita.
Qui ci sono alcuni suggerimenti che faciliteranno enormemente il lavoro in cucina. Ma oltre a questo, se messi in pratica, sarà possibile preparare piatti sorprendenti. Prestate attenzione ai seguenti sugerimenti.

Primo consiglio

Per sbucciare una cipolla senza piangere, metterla per 10 minuti nel freezer . Ciò attenuerà la sostanza che provoca le lacrime.

SECONDO CONSIGLIO

Odiate quando il bollore fa tutta quella schiuma che fuoriusce dalla pentola? Per evitare che ciò accadenda, mettete un cucchiaio di legno proprio nel centro della pentola. Cosi facendo l’ acqua non cadrà fuori dalla pentola.

Terzo consiglio

Se il radicchio, la carota, il sedano sono appassiti , non vi preoccupate. Mettete il tutto in una ciotola con acqua ghiacciata e una mezza patata cruda . Dopo alcuni minuti, otterrete alimenti che di nuovo croccanti.

Quarto consiglio

Quando una bevanda gassata perde il gas e il sapore, non buttatela. Mettendo all’ interno della bottiglia un paio di uvette, farete un miracolo. Lo zucchero naturale riacquisterà la sua essenza naturale.

Quinto Consiglio

Se il vostro problema è versare sempre troppo sale, inserite del riso nella saliera ed il problema sarà risolto.

Sesto consiglio

Avete dei ravioli fatti in casa ma si sono asciugati troppo? Per risolvere il problema , basta prendere un bicchiere d’acqua fredda durante la cottura e versarlo nella pentola, cosi saranno di nuovo morbidi.

Settimo consiglio

Le uova bollite diventano un incubo quando dovete rimuove il guscio. Se volete potete renderlo più facile, aggiungendo una fetta di limone nell’ acqua.

Ottavo Consiglio

Preparate una sana merenda per i vostri bambini, spuntini veloci e facili. Basta prendere un po’ di yogurt denso con una siringa da pasticcere, spremere delle goccioline su un vassoio e metterle in freezer per 1 ora.

Nono consiglio

Vorreste che il formaggio si conservasse fresco più a lungo? In tal caso, avvolgetelo nella carta oleata, invece di utilizzare la pellicola trasparente per alimenti.

Decimo Consiglio

Dopo aver affettato del formaggio, di solito il lato tagliato comincia ad asciugarsi. Se vogliamo che questo non accada, basterà coprire il taglio con un po’ di burro o margarina . Questo trucco è particolarmente utile per i formaggi a crosta dura.

Undicesimo consiglio


Se desiderate rimuovere qualsiasi residuo delle foglie di una fragola, è possibile farlo con l’aiuto di una cannuccia. Usatela proprio come mostrato nella foto.

Dodicesimo consiglio

Nelle torte dolci, non è necessario usare l’uovo, se non si vuole. Basta sostituirlo con mezza banana matura.

Tredicesimo consiglio

Se avete messo un po’ troppo sale nella minestra o brodo, si può ancora recuperare. Basta aggiungere un pezzo di patata cruda che assorbe il sale. Quindi, lasciate bollire per circa 10 minuti. Se il brodo è ancora salato, si può aggiungere un cucchiaio di zucchero.

Se avete iniziato da poco ad accostarvi al meraviglioso mondo della cucina, apprezzerete certamente questi suggerimenti. Altrimenti sarete comunque contenti di aver appreso qualche suggerimento in più. E anche i vostri ospiti ne saranno compiaciuti.
Condividete l’articolo con amici e parenti!